PROGETTO INTEGRATO DI RIQUALIFICAZIONE DELL'AREA "PRÀ MARINA" - GENOVA

Committente: COMUNE DI GENOVA - Direzione Settore Nuove e Grandi Infrastrutture Settore Opere Infrastrutturali
Indirizzo: Via di Francia, 1 - Genova
Responsabile Unico del Procedimento: Ing. G.B. Gaggero
Progetto: incarico ad A.T.I. composta da: SIBILLASSOCIATI S.r.l. (Coordinamento generale ed integrazione prestazioni specialistiche, 90% Progettazione Opere Civili Edili e di illuminazione, Coord. per la Sicurezza in fase di progetto e in fase di esecuzione ai sensi del D. Lgs 81/2008); ERRE VIa. S.r.l. (Progettazione Opere stradali e strutturali (If: 90%), STUDIO ASSOCIATO GMA (problematiche geologiche e geotecniche); Arch. NICOLETTA GALLINA (Progettazione Opere Civili Edili e sistemazioni a verde: 10%)
Località: Via Aurelia - Quartiere di Prà (Genova)
Attività: (incarico parziale) Progetto Definitivo, Esecutivo, Coordinamento della Sicurezza in fase di progettazione e Coordinamento Sicurezza in fase di esecuzione
 
PRINCIPALI DATI
Superficie del lotto: 56.000mq
Lunghezza del tratto viabilistico: circa 1,6km
N° piante mediofusto: 117
 
CRONOLOGIA
Progettazione definitiva: 29/11/2010-31/10/2011
 
Programma: L’intervento rientra in un più vasto sistema di progetti volti a realizzare una completa riqualificazione e ricostituzione delle relazioni tra l’abitato storico di Prà e le aree così dette della “Fascia di rispetto” collocate a mare della via Aurelia. Il progetto definisce sostanzialmente l’asse viabilistico, pedonale e veicolare, attorno al quale si organizzano una serie di interventi di generale riqualificazione e integrazioni tra le diverse parti del tessuto urbano di un’importante porzione della città di Genova.
Le opere sono parte di un ampio programma di interventi definito come “Progetto integrato Prà Marina” che è stato riconosciuto idoneo di cofinanziamenti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (F.E.S.R. 2007-2013) relativamente all’Obiettivo “Competitività Regionale e Occupazione” - Programma Operativo Regione Liguria (P.O.R. Liguria 2007/2013) – Asse 3 “Sviluppo urbano”.
 
Gli obiettivi perseguiti dal progetto possono essere riassunti nei seguenti due punti:
- migliorare l’accesso alle infrastrutture di servizio, garantendo la facile accessibilità a servizi moderni ed efficaci, con particolare attenzione ad un quartiere urbano svantaggiato;
- realizzare opere di riqualificazione e riconversione di aree dismesse e abbandonate e di rinnovo degli spazi pubblici, al fine di evitare la perdita delle aree vuote ancora residuali.
Il progetto prevede interventi necessari alla completa riqualificazione della via Aurelia (via Prà) al fine di traslare la stessa, ove possibile (sedime ferrovia abbandonato), a maggior distanza dall’edificato storico del quartiere e mette in atto tutti gli accorgimenti necessari a consentire l’attuazione delle opere previste al contorno dotate di particolare interesse per il Municipio VI Ponente del Comune di Genova quali il Mercato a zero km, la sistemazione di Piazza Sciesa e le predisposizione dei raccordi viabilistici necessari all’uso di interesse pubblico delle aree circostanti.